Nessun commento

Lagrange12

Lagrange12, stile senza tempo.

Lagrange12 è un progetto del Gruppo Building per il recupero esterno ed interno del palazzo storico che sorge all’angolo tra via Lagrange e via Giolitti, nel cuore di Torino.

Realizzato a metà del ‘600, il palazzo ottocentesco torna alla sua originaria aulicità offrendo alla città la ristrutturazione totale dei sei piani fuori terra e dei due interrati. Nell’area totale di 3500 m² sono stati realizzati sette appartamenti esclusivi e due attici, insieme a uno store di ampia metratura su due piani, di ispirazione europea.

L’edificio ha una posizione strategica, centrale, a ridosso di Piazza San Carlo e nel cuore di via Lagrange, considerata la nuova via dello shopping di lusso a Torino. Nuova area della moda, via Lagrange è la zona dello shopping dove marchi di lusso, come Miu Miu, Prada, Trussardi, Moncler, Cucinelli, Italia Independent, hanno recentemente aperto i loro flagship. Coerentemente con l’area dove sorge, Lagrange12 parla un linguaggio contemporaneo, grazie anche alla collaborazione con Pininfarina, i cui architetti in connubio con Building hanno progettato il taglio degli appartamenti.

La residenza Lagrange12 presenta un impianto neoclassico, su una preesistente struttura seicentesca, con particolari inconsueti dovuti agli interventi di ristrutturazione interna della seconda metà del Novecento, tra cui una copertura piana che offre un affascinante punto panoramico a 360° sui tetti di Torino, dalla collina alle Alpi, sulle bellezze di ogni tempo, da Superga alla Mole Antonelliana, dal Monte dei Cappuccini ai nuovi grattacieli di Renzo Piano e Massimiliano Fuksas. Fino a pochi anni fa il palazzo ospitava il comando della polizia municipale; nel progetto di restauro, gli esterni e gli interni sono stati pensati con lo stesso concetto di restituzione alla città di spazi abitativi arricchiti da elementi artistici, che aveva già ispirato il Gruppo Building nella realizzazione di The Number 6, il recupero di Palazzo Valperga Galleani, vincitore del premio “Building of the Year” nel 2015 per la categoria restauro.

 Lagrange12 offre soluzioni d’avanguardia anche per ottimizzare l’impatto ecologico del fabbricato; geotermia e completa automazione del riscaldamento e raffrescamento di tutti gli ambienti, il tutto cercando di migliorare l’efficienza con l’utilizzo di soffitti radianti all’avanguardia e diffusori per il trattamento e ricircolo dell’aria con controllo del grado di umidità interno. Soluzioni queste che integrandosi fra di esse contribuiscono ad una diminuzione degli sprechi e ad abbattere sensibilmente il fabbisogno energetico necessario. Un occhio di riguardo si ha anche sul comfort acustico degli ambienti attraverso l’adozione di materiali fonoassorbenti sia nei solai che nelle tramezzature, al fine di rendere piacevole la permanenza negli appartamenti. Ad aumentare l’unicità dell’intervento è l’operazione di restauro delle facciate tutelate dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Culturali del Piemonte. Il Palazzo, quindi, si caratterizza come una commistione fra mura ricche di centinaia di anni di storia e le più avanzate tecnologie mirate al comfort e al benessere: domotica avanzata che permette di gestire la climatizzazione e la sicurezza, area fitness e centro benessere a disposizione dei condomini, materiali ricercati, sia nelle parti comuni che negli alloggi.

Commenti (0)